Categoria: Musica

Più forti del destino: 10 anni di Diamond Eyes – Deftones

Diamond Eyes è frutto di una storia complicata e inizialmente concepito con un altro nome, ovvero “Eros“. Il grave incidente stradale che poi ha portato alla morte di Chi Cheng nel 2013, ex bassista della band, ha fatto sì che questo album rispecchiasse pienamente lo stato d’animo, uno di quei pochi casi dove la musica…
Scopri di più

City Pop: Un genere musicale urbano

Il Giappone è sempre stato un fenomeno particolare in ogni cosa: elettronica, cibo, cultura, religioni e in questo caso anche la musica. Sul fattore discografico possiamo dire che c’è sempre stata un’economia molto fertile per quanto riguarda le vendite di CD, vinili e cassette, apprezzando qualsiasi genere musicale esistente, dalla musica classica al metal più…
Scopri di più

Delta Blues: un genere antico che suona bene ancora oggi

Verso il Mississippi e oltre… L’america è sempre stata (e lo è ancora) la patria della grande musica, nulla da togliere agli altri paesi, ma quando si parla di musica, o anche quando si guarda un documentario, o leggiamo un libro, in un modo o nell’altro c’è sempre l’America e, in alcuni casi, la Gran…
Scopri di più

Mallsoft: storia di un genere musicale che ci circonda

Un passato che può diventare il futuro? Partiamo dalle origini, di sicuro almeno una volta nella vita vi siete chiesti che cosa fosse la Vaporwave, che cosa ci fosse oltre quelle immagini di statue o monumenti sospesi in un cielo coloratissimo, le palme e gli oceani infiniti poligonali quasi cyber punk, numeri che sembrano orari…
Scopri di più

Il Presente Distante: Crosses ††† – †††

Il crocifisso è il segno del dolore umano. La corona di spine, i chiodi, evocano le sue sofferenze. La croce che pensiamo alta in cima al monte, è il segno della solitudine nella morte. Non conosco altri segni che diano con tanta forza il senso del nostro umano destino. Il crocifisso fa parte della storia…
Scopri di più

Sting: Ten Summoner’s Tales – il racconto della maturità

All’inizio degli anni ’90 il panorama musicale mainstream era dominato da tre fenomeni principali: il Britpop, il Metal e ovviamente il Grunge. In questo contesto di musica pesante e non particolarmente felice, nel 1993 usciva l’album di un artista il quale sembrava aver vissuto la sua stagione migliore già un decennio prima e che, almeno…
Scopri di più

Microchip Temporale: memorie di un futuro passato

In un’epoca che ci ha abituato, cinematograficamente parlando, a un’invasione di remake, reboot, sequel, prequel, midquel, spin-off e chi più ne ha più ne metta, ci siamo abituati anche all’idea che fondamentalmente la cosa migliore sarebbe lasciare le cose belle nel passato, piuttosto che martoriarne la memoria e abusarne il cadavere per alzare quel tanto…
Scopri di più

A Sangue Freddo, la rabbia di cui abbiamo ancora bisogno

Fu difficile approcciarsi ad una band del genere. Inizialmente non c’era speranza, era una battaglia persa. Ostica e triste nei testi, la voce grezzissima, suoni dissonanti e cupi, maledetto quel giorno che non mi ricredetti subito. Dieci anni dopo sono qui per parlare, probabilmente, di uno dei dischi più importanti della scena Rock italiana, una…
Scopri di più

Un dono chiamato River Phoenix

La città degli angeli Nel 1993 l’ormai amatissimo Johnny Depp e Chuck E. Weiss erano in vena di affari. Si misero alla ricerca di un locale underground da rilevare, in cui suonare e far suonare i loro amici musicisti. Fu così che su suggerimento di Tom Waits entrarono in contatto con Anthony Fox, proprietario del…
Scopri di più

Port Noir – The New Routine: volta la pagina

Quando si parla di Pop elettronico misto a Rock sperimentale, di sicuro non mi tiro indietro e sono pronto a sorbirmi tutte le invenzioni e creazioni di ogni gruppo underground esistente sulla faccia della Terra. Se siete amanti di Imagine Dragons e Royal Blood, allora non vi potete perdere la musica di Port Noir, tre…
Scopri di più