#ATuPerTu con Aimone Romizi e Alessandro Guercini dei FASK

Il 27 giugno a Sansepolcro (AR), si è svolta la prima giornata di We Story (il festival delle storie da raccontare) organizzato dallo staff di effetto K, che ringraziamo particolarmente per la disponibilità.
La meravigliosa cornice del chiostro di San Francesco ha ospitato il format Sei pezzi facili, che in questa edizione ha accolto Aimone Romizi ed Alessandro Guercini della band incendiaria Fast Animals and Slow Kids.
I due si sono esibiti suonando le cover più rappresentative della loro storia, aggiungendo due pezzi del loro repertorio, “Non Potrei Mai” e “A Cosa Ci Serve“.
Il gruppo di Koinervetti li ha incontrati per fare due chiacchiere, buona lettura!

K:  Ciao ragazzi, come state?

Alessandro Guercini: Un po’ stanchini e accaldati, ma bene.

Aimone Romizi: Esattamente! Sarà un’estate calda e piena di concerti da suonare.

K: Quali sono le influenze musicali che predominano nel sound dei FASK?

Aimone: In quasi 10 anni di carriera posso dire che sono cambiate con il passare del tempo, crescendo insieme ci siamo anche influenzati a vicenda. Forse Punk detto in maniera molto generale. Io per esempio sfociavo parecchio nell’Hardcore.

Alessandro: “Jimmy Eat World”, “The Get Up Kids“… Siamo cresciuti un po’ con questo genere.

Aimone: Abbiamo avuto la fortuna di incontrare dei personaggi che non sono neanche tanto distanti da dove ci troviamo oggi, ad esempio il gruppo di ragazzi di Umbertide (ToLoseLaTrack n.d.r.), che ci hanno influenzato molto. Viaggiando tanto insieme, quasi 24 ore su 24 tutti attaccati, abbiamo avuto l’opportunità di incontrarci musicalmente e di ampliare i nostri ascolti. Questo penso che sia uno dei nostri periodi più Rock, in assoluto. È un periodo dove ascoltiamo molto Classic Rock, come Bruce Springsteen, R.E.M, The Smiths.

Aimone Romizi
Fonte: Facebook

K: Quanto ha influito il film di Tom Ford “Animali Notturni” nella scelta del titolo dell’album?

Aimone: Zero, proprio zero.

Alessandro: Uno dei motivi per cui non lo volevamo chiamare “Animali Notturni” era questo.

Aimone: In realtà siamo anche contenti, abbiamo visto il film e ci è piaciuto, però non ci ha influenzato minimamente. Sicuramente Tom Ford si è arrabbiato… Avrà pensato: “Adesso ai FASK gliene dico quattro”. (Ridono)

K: Tempo fa abbiamo ritrovato una vecchia email con la vostra prima biografia, inviata in occasione di un concerto al Parco Roccolo di San Giustino (PG), nella quale c’è un ironico “non abbiamo mai suonato oltre i colli perugini, per un senso comune di xenofobia nei confronti del prossimo “.
Adesso che suonate in tutta Italia, come vivete questa cosa?

Aimone: Aaah ragazzi il Parco Roccolo, ci suonammo in spalla al Pan del Diavolo e i Nobraino! Anche qui comunque è una cosa a cui ci siamo abituati perché prima, veramente, non uscivamo mai dall’area umbra. Il parco dista nemmeno un’oretta da Perugia. In passato già suonare era un successo in generale. Non conta tanto il luogo perché suonare a San Giustino, per esempio, è come suonare a Bologna. Non lo dico per sminuire Bologna o per mettere in risalto San Giustino, quanto per mettere in risalto che è la musica la cosa importante. È qualcosa che facciamo anche per noi stessi, con la fortuna che essere così amici ci ha aiutati a viverla insieme, come un fatto fisiologico, senza far sentire troppo il peso dello stress sulle spalle.

K: Parlando di Animali Notturni, abbiamo notato durante l’ascolto che l’album sembra diviso in due parti, una un po’ più “scura” e l’altra dove c’è una ripresa, ci puoi spiegare l’idea di queste due anime parallele?

Aimone: Anche qui la risposta è abbastanza semplice. Siamo una band che scrive cose che sono connesse alle nostre vite, non riusciamo mai a distaccarci da quello che è la nostra esperienza. Nella stesura di questo disco sono successe delle cose che possono succedere nella vita di ciascuno, solo che la nostra è fortunata perché, nel bene o nell’oscurità (come si suol dire), quelle cose finiscono in musica. Le codifichiamo nei nostri pezzi. Anzi, un po’ come i Ghostbusters, le mettiamo dentro una scatola, come i fantasmi. Una scatola che per noi è la musica. In parte (con questo approccio) sacrifichi un po’ di bellezza, di felicità, ma nella stragrande maggioranza dei casi riesci ad incasellare i mostri e i problemi che hai, che magari al di fuori non potranno essere immensi ma che per la tua vita possono essere dei drammi. Quindi, questo disco fondamentalmente è andato un po’ a scavare in noi stessi. Può essere ricondotto a due anime contrapposte ma che sono da sempre coesistite in noi, che le abbiamo messe in ordine: prima l’oscurità, poi la ripresa. Un disco con una sua forma: un suo inizio, un suo sviluppo ed un suo cambiamento. Senza bloccare il fluire delle cose che stanno accadendo, come fosse tutto una nostra autobiografia.

Alessandro: Per esempio l’ultima canzone del disco è Novecento ed è la canzone più speranzosa, e dà perfettamente l’idea.

K: Com’è stato il feedback per quanto riguarda le nuove canzoni?

Alessandro Guercini
Fonte: Facebook

Aimone: È stato pauroso! Cantano tutti e tutto! Pubblico nuovo e facce che non avevamo mai visto prima; dopo 10 anni anche questa per noi è una conquista, vuol dire che c’è qualcosa da dire, qualcosa da raccontare, e questo è importante, altrimenti stai sempre sul filo del baratro. Inizialmente eravamo un po’ spaventati perché qualcuno magari avrebbe potuto dire: “Questo disco è un po’ pop, dove sono le chitarre?”, ma era solo questione di tempo, dopodiché tutti avrebbero capito ed infatti così è stato. Quando fai uscire qualcosa per un pubblico che già ti ascolta è chiaro che alcune cose verranno viste in un modo e altre diversamente, ma alla fine noi abbiamo fatto un disco che ci rappresenta e allora… Dritti per la nostra strada! Se c’è una cosa giusta che abbiamo detto (nel 2012) è: “uniti e forti con noi stessi fino alla fine”, lo “slogan” di Hybris. Ed è una cosa che ci portiamo dietro, una delle frasi che più rappresenta l’etica con cui facciamo musica, è un’etica libera. Se siamo arrivati qui vuol dire che la risposta è stata positiva.

K: È mai successo che qualche fan vi abbia scritto per dirvi che una vostra canzone è stata “terapeutica”, magari dopo una rottura?

Aimone: Ma scherzi? Certe volte ti rendi conto che alcune cose sono così pesanti da dire: “Oh cazzo!”. Cose che ci hanno fatto capire quanto la musica può essere importante per qualcuno, estremamente terapeutica. Capita, ascoltando un pezzo di un’artista che ci piace, di cambiare (umore) insieme alla canzone. Da ascoltatore si sente immediatamente. Quando sei l’artista e stai donando tu qualcosa a qualcuno attraverso la musica invece è difficile da percepire. Quando accade ci aiuta non solo a capire l’importanza di quello che facciamo, aumenta ancor più la nostra sensibilità nei confronti dell’uomo. Non si tratta solo di una rottura, ma stiamo parlando di qualsiasi trauma possibile, molto spesso drammi che non ti aspettavi. Dunque, anche se non ha aiutato al 100% la persona che mi ha scritto, il fatto che (una canzone) sia riuscita a metterci in connessione ed a suscitare emozioni positive è importantissimo e migliora tanto anche me.

K: Spesso nei testi parlate di paure. Che paure avevate agli inizi e che paure avete ora, con dieci anni di carriera?

Aimone: Questa è una domanda da un milione di dollari! (Ride)

Alessandro: Alla fine le paure sono sempre quelle dell’inizio: trovare un posto nella vita o nel mondo. Chiedersi: “Il mio posto è la musica oppure no?” e trovarsi a dover scegliere.

Aimone: E noi abbiamo scelto di essere musicisti… Finché dura!
Comunque le paure toccano tanti aspetti connessi all’essere umano, credo molte di esse siano “contestualizzate” al momento. Io adesso sono spaventato da cose che 10 anni fa non mi influenzavano. Per esempio, ora mi chiedo: “E se il mutuo da pagare influenzasse il mio modo di fare musica? E se il mutuo mi portasse a non essere ‘puro’ nei confronti della musica come faccio?”. Tutte queste fobie sono connesse alla musica per l’appunto, ma visto che la musica è la mia vita sono connesse direttamente a me.
Più nello specifico di così penso non si possa andare! (Ride) 

K: I vostri amici Zen Circus hanno corteggiato Sanremo per un paio di anni. Voi vedete nel vostro futuro una partecipazione al Festival?

Alessandro: Escluderla a priori forse no! (Ride) 

Aimone: Guarda, vedere un’orchestra che suona un nostro pezzo è il sogno della nostra vita, dato che i nostri pezzi sono “over-arrangiati” (inserimento di ulteriori strumenti all’arrangiamento originale della canzone in fase di registrazione n.d.r) .
Io da una parte ancora mi sento una persona che sta per strada, non so se mi spiego. Fare i chilometri con il furgone e conoscere le persone è ancora bellissimo per me! Sanremo ti cambia tanto, quindi devi essere cosciente del percorso che stai intraprendendo. Gli Zen hanno fatto molto bene perché sono una band solida, dopo anni che suonano nel migliore dei modi, non c’erano compromessi, quindi l’ho visto molto un percorso fisiologico. Se mai noi proveremo a farlo accadrà nel momento in cui sentiremo la scelta giusta nelle nostre corde. In questa fase siamo ancora in un periodo in cui l’artista si deve far ascoltare il più possibile, parlare con tutti, conoscere il mondo nel massimo del suo potenziale.

K: Ci hai fatto venire in mente, in fatto di “conoscere la gente”, il video di Non potrei mai. In particolare Amerigo.

Aimone: Il mitico Amerigo! Quello è un video incredibile, che percorso! L’esperienza di condividere un paio di giorni con questo personaggio è stata meravigliosa. Ci è venuto a trovare anche al 1° maggio a Roma. Lui ha scelto ad un certo punto della sua vita di ballare per strada, questo è il suo “lavoro”. Lo fa con una dignità d una sensibilità artistica che è difficile trovare nelle persone. Questa è una di quelle cose per cui ringrazio sempre la musica.
Anche l’aspetto visivo conta molto! Per esempio, quando guardavi David Bowie ti innamoravi anche del personaggio, ecco, Amerigo ha un potere molto simile. Lui si mette a ballare davanti a un concerto e il concerto diventa più bello, si riempie di gente che lo guarda. C’è anche qualcosa di pedagogico in Amerigo. Tra l’altro, lui è un personaggio contrastante e contrastato, dentro di sé vivono drammi pesantissimi. Averlo conosciuto è stata un’esperienza sensibilizzante.

K: Ci potete raccontare qualcosa dell’esperienza Primo Maggio di Roma?  Quali sono i momenti più belli che avete condiviso in quella giornata?

Aimone: Io lo riconnetto alla domanda delle paure! (Ride)
Il Primo Maggio è stato un concerto abbastanza pesante devo dire, perché siamo riusciti ad andare là come primissimo live, con due pezzi nuovi e con un sistema di ascolto completamente nuovo. Salendo sul palco praticamente alla cieca.

Alessandro: È stata l’ansia più grande degli ultimi anni. Io ho tolto le auricolari mentre ero sul palco, non mi andavano e non capivo perché. Ho suonato senza sentire niente oltre che l’amplificatore! (Ride)

Aimone: Un’ansia gigantesca perché avevamo unito un sacco di cose, di cambiamenti, stava partendo un periodo pesantissimo, centomila cose da fare. Poi un primo concerto con 70.000 persone… Però mi sono diverto tanto!

Alessandro: Io ho visto solo ombrelli! (Ride)

K: Ma quindi come si reagisce al presente?

Aimone: Aaaaah beh, noi abbiamo reagito suonando, perché è una cosa in cui crediamo. Perciò fate quello che vi piace!

K: …E forse è la felicità?

Aimone: Ma guarda, in questo periodo siamo abbastanza felici… Ma non lo è mai! (Ride)

K: Ragazzi, vi ringraziamo tantissimo per questa bellissima chiacchierata. Ce lo fate un saluto a Koinervetti?

Aimone e Alessandro: Un saluto a Koinervetti! Ciao ragazzi, grazie!

87 thoughts on “#ATuPerTu con Aimone Romizi e Alessandro Guercini dei FASK

  1. web hosting service says:

    I’ve read some good stuff here. Certainly price bookmarking
    for revisiting. I surprise how much effort you put to make one of
    these magnificent informative web site.

    Rispondi
  2. cheap flights says:

    I know this web page gives quality depending posts and additional data,
    is there any other site which presents these information in quality?
    34pIoq5 cheap flights

    Rispondi
  3. cheap flights says:

    Admiring the time and energy you put into your site and detailed information you offer.
    It’s great to come across a blog every once in a while that
    isn’t the same old rehashed information. Wonderful read! I’ve
    bookmarked your site and I’m including your RSS feeds
    to my Google account. 3gqLYTc cheap flights

    Rispondi
  4. cheap flights says:

    I’ll immediately seize your rss feed as I can not to find
    your e-mail subscription link or e-newsletter service.
    Do you’ve any? Kindly let me understand in order that I
    may just subscribe. Thanks. cheap flights 2CSYEon

    Rispondi
  5. cheap flights says:

    Thanks for sharing your thoughts. I truly appreciate your efforts and I am waiting for your further
    write ups thank you once again.

    Rispondi
  6. Arlette says:

    Thank you a bunch for sharing this with all of
    us you really recognize what you’re talking approximately!
    Bookmarked. Please also consult with my site =). We may have a hyperlink exchange contract between us

    Rispondi
  7. Keto Health Diet Pills says:

    I’m honored to receive a call coming from a friend as he discovered the important points shared on the site.

    Examining your blog article is a real great experience.
    Many thanks for taking into account readers like me, and I wish
    you the best of achievements like a professional in this arena.

    Rispondi
  8. https://retroendurancetestosterone.com/ says:

    I absolutely love your site.. Pleasant colors
    & theme. Did you develop this amazing site yourself?
    Please reply back as I’m wanting to create my very
    own website and want to learn where you got this from or just what the theme is called.

    Kudos!

    Rispondi
  9. java says:

    I am sure this article has touched all the internet users, its really
    really good piece of writing on building up new blog.

    Rispondi
  10. Leonora Nabavian says:

    I simply want to tell you that I’m beginner to blogs and certainly loved your web site. Most likely I’m likely to bookmark your site . You amazingly have outstanding writings. Bless you for revealing your web page.

    Rispondi
  11. internet says:

    I do believe all the ideas you have offered for your post. They are really convincing and can definitely work. Still, the posts are very quick for novices. Could you please extend them a bit from next time? Thank you for the post.

    Rispondi
  12. Elliptical assembly service says:

    I cling on to listening to the news update lecture about receiving free online grant applications so I have been looking around for the most excellent site to get one. Could you tell me please, where could i acquire some?

    Rispondi
  13. alberta car towing says:

    You made some first rate points there. I looked on the web for the difficulty and located most individuals will go together with with your website.

    Rispondi
  14. use this link says:

    I was suggested this web site by my cousin. I’m not sure whether this post is written by him as no one else know such detailed about my difficulty. You are incredible! Thanks!

    Rispondi
  15. digital marketing examples says:

    This is the suitable weblog for anyone who needs to seek out out about this topic. You realize so much its virtually onerous to argue with you (not that I actually would want…HaHa). You positively put a brand new spin on a topic thats been written about for years. Great stuff, just nice!

    Rispondi
  16. redirected here says:

    I simply want to tell you that I am just very new to blogging and actually loved you’re web page. Likely I’m planning to bookmark your blog post . You amazingly have excellent articles. Many thanks for sharing with us your web page.

    Rispondi
  17. 카지노사이트 says:

    i m blessed u go through tough for me. i just wanted to thnk u? thnks for buikding my orginality in me..
    Hello i want to learn the english languege better and looking for this i find your site i hope to do it.I wait for details.
    카지노사이트

    Rispondi
  18. Pain Cream Penetrex says:

    Hey there! I’ve been reading your site for a while now and finally got the bravery to go ahead and give you a shout out from Dallas Texas! Just wanted to mention keep up the excellent work!

    Rispondi
  19. 카지노사이트 says:

    It helps me to focus just 80/20 principle. Let’s wait and see how it works. Anyway, it’s a very useful project to make learning journey much more easier.
    I’m glad to hear it, Jack! Thanks for the kind feedback! Let me know how it works out for you.
    카지노사이트

    Rispondi
  20. cool home ideas cheap says:

    I’m commenting to let you know of the really good encounter our daughter went through viewing your webblog. She figured out a wide variety of pieces, most notably what it’s like to have an ideal coaching spirit to let certain people very easily gain knowledge of several very confusing things. You undoubtedly exceeded my desires. I appreciate you for offering the beneficial, trustworthy, revealing and also unique tips about this topic to Julie.

    Rispondi
  21. porno says:

    I’d should verify with you here. Which isn’t one thing I normally do! I enjoy reading a submit that may make people think. Additionally, thanks for permitting me to comment!

    Rispondi
  22. emergency plumber Learn More says:

    I used to be suggested this web site by way of my cousin. I’m no longer positive whether this put up is written by way of him as no one else understand such designated approximately my trouble. You are amazing! Thank you!

    Rispondi
  23. VitalFlow Sam Morgan says:

    Hi, I do believe this is a great web site. I stumbledupon it 😉 I am going to return yet again since i have book marked it. Money and freedom is the greatest way to change, may you be rich and continue to help others.

    Rispondi
  24. SAVA Vélos pliants à vendre says:

    Hello! This is my first visit to your blog! We are a team of volunteers and starting a new initiative in a community in the same niche. Your blog provided us valuable information to work on. You have done a outstanding job!

    Rispondi
  25. Stanton Athens says:

    I am usually to blogging and i actually appreciate your content. The article has really peaks my interest. I’m going to bookmark your site and keep checking for brand new information.

    Rispondi
  26. go to the website says:

    Thanks a bunch for sharing this with all of us you actually know what you are talking about! Bookmarked. Kindly also visit my web site =). We could have a link exchange arrangement between us!

    Rispondi
  27. Final mile delivery says:

    Someone necessarily help to make seriously posts I’d state. That is the first time I frequented your website page and so far? I surprised with the research you made to make this actual submit extraordinary. Great job!

    Rispondi
  28. Jamison Kady says:

    I’m really enjoying the theme/design of your web site. Do you ever run into any web browser compatibility issues? A number of my blog audience have complained about my website not operating correctly in Explorer but looks great in Firefox. Do you have any advice to help fix this problem?

    Rispondi
  29. Pretty Gaming says:

    This is a really good tip especially to those fresh to the blogosphere. Simple but very accurate information… Many thanks for sharing this one. A must read post!

    Rispondi
  30. click for more says:

    I just want to say I am just newbie to blogging and absolutely savored this web page. More than likely I’m likely to bookmark your blog . You surely have tremendous article content. With thanks for sharing with us your blog site.

    Rispondi
  31. free horror says:

    Howdy! I could have sworn I’ve been to your blog before but after browsing through many of the articles I realized it’s new to me. Nonetheless, I’m definitely pleased I stumbled upon it and I’ll be book-marking it and checking back often!

    Rispondi
  32. Bubblegum Feminized Cannabis Seeds says:

    The very next time I read a blog, I hope that it won’t fail me as much as this one. After all, I know it was my choice to read, but I genuinely believed you would have something interesting to say. All I hear is a bunch of complaining about something that you can fix if you weren’t too busy seeking attention.

    Rispondi
  33. 제주 출장안마 says:

    After I originally left a comment I appear to have clicked the -Notify me when new comments are added- checkbox and from now on each time a comment is added I receive four emails with the exact same comment. There has to be a means you can remove me from that service? Cheers!

    Rispondi
  34. ProstaStream official website says:

    Having read this I believed it was really informative. I appreciate you spending some time and effort to put this content together. I once again find myself personally spending a lot of time both reading and commenting. But so what, it was still worth it!

    Rispondi
  35. sexy see through lingerie says:

    of course like your website but you need to check the spelling on several of your posts. Many of them are rife with spelling problems and I in finding it very bothersome to inform the truth nevertheless I will surely come back again.

    Rispondi
  36. plus size red underwear says:

    Very efficiently written story. It will be beneficial to everyone who usess it, including me. Keep doing what you are doing – can’r wait to read more posts.

    Rispondi
  37. Adelaida Pillot says:

    Nice post. I learn something more challenging on distinct blogs everyday. It will always be stimulating to read content off their writers and practice a little something from their store. I’d choose to use some with all the content in my small weblog whether you do not mind. Natually I’ll provide a link on your own internet weblog. Many thanks sharing.Estefana Hermsen

    Rispondi
  38. Joe Laux says:

    Having read this I thought it was very informative. I appreciate you spending some time and effort to put Cara Menang Kasino this information together. I once again find myself personally spending a lot of time both reading and leaving comments

    Rispondi
  39. 출장 마사지 says:

    I챠m impressed, I have to admit. Seldom do I come across a blog that챠s equally educative and entertaining, and let me tell you, you’ve hit the nail on the head. The problem is something not enough people are speaking intelligently about. I am very happy I found this during my search for something concerning this.

    Rispondi
  40. DC Apartment movers says:

    What i don’t realize is actually how you are not actually a lot more smartly-favored than you may be right now. You’re very intelligent. You recognize therefore significantly in the case of this matter, produced me in my view imagine it from numerous varied angles. Its like men and women are not involved until it is one thing to do with Woman gaga! Your own stuffs excellent. Always deal with it up!

    Rispondi
  41. How does Synapse XT work? says:

    Your style is so unique in comparison to other folks I’ve read stuff from. Many thanks for posting when you have the opportunity, Guess I’ll just bookmark this web site.

    Rispondi
  42. gaming news says:

    May I simply just say what a comfort to discover a person that actually understands what they are discussing over the internet. You definitely know how to bring an issue to light and make it important. More and more people should read this and understand this side of your story. I was surprised you are not more popular given that you certainly have the gift.

    Rispondi
  43. Maria Laneaux says:

    Do you mind generally if I mention one or two of your current blogs as long as I deliver you acknowledgement coupled with sources returning to your web site? My blog site is within the corresponding topic as your own and my web site visitors would certainly make use of some of the help and advice that you provide on this site. Please make sure to inform me if it is okay for you. Cheers!

    Rispondi
  44. Benedict Paduano says:

    I’m truly enjoying the design and layout of your website. It’s a very easy on the eyes which makes it much more pleasant for me to come here and visit more often. Did you hire out a designer to create your theme? Great work!

    Rispondi
  45. Marco Babbel says:

    This douche bag loves his illegal bretheren because hes a itiaen of the world and we should be ashamed of ourselves I got news for you Asswipe get your asswiping ass back to the craphole where you came from with all of your illegal beaners

    Rispondi
  46. usine bois says:

    I do love the manner in which you have framed this problem plus it does indeed supply us some fodder for thought. However, coming from just what I have experienced, I only wish as other feedback pile on that people continue to be on point and not get started on a soap box involving some other news du jour. All the same, thank you for this superb point and even though I do not necessarily agree with this in totality, I respect your perspective.

    Rispondi
  47. Bio Melt Pro Ingredients says:

    Good day! I could have sworn I’ve visited this website before but after browsing through many of the articles I realized it’s new to me. Anyways, I’m certainly happy I stumbled upon it and I’ll be bookmarking it and checking back frequently.

    Rispondi
  48. Trina Schinker says:

    My brother suggested I might like this website. He was totally right. This post actually made my day. You can not imagine just how much time I had spent for this info! Thanks!

    Rispondi
  49. Raphael Pease says:

    Greetings! I’ve been reading your weblog for some time now and finally got the courage to go ahead and give you a shout out from Kingwood Texas! Just wanted to say keep up the good job!

    Rispondi

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *